ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Gossip

Altro veleno su Wanda Nara, l’ex domestica: “Sembrava un matrimonio horror”

Wanda Nara icardi (getty images)

La donna, che era impiegata come domestica e tata per i bambini, già da tempo avrebbe denunciato Wanda Nara, ma solo ora la giustizia sarebbe giunta alla stretta finale

Redazione ITASportPress

Altri guai in arrivo per Wanda Nara dopo la denuncia per riciclaggio di denaro, violenza istituzionale e corruzione – sporta dalla Fundación por la Paz y el Cambio Climático de Argentina contro di lei e il marito Mauro Icardi. Oggi è saltata fuori un’altra intricata vicenda. La modella che si trova per le festività natalizie in Argentina, è finita nel tritacarne mediatico dopo che un’ex dipendente l'avrebbe denunciata per "lavoro nero sottomissione, vessazione e servitù“ come riporta la Nacion. Si tratta di Analía Alvarado che dopo il licenziamento avrebbe avviato una causa contro l’ex datrice di lavoro raccontando alcuni retroscena scottanti su Wanda e il suo rapporto con entrambi i mariti Maxi Lopez insieme dal 2008-2013 e poi Mauro Icardi dal 2014 a oggi.

“Ho iniziato a lavorare con Wanda quando si stava separando da Maxi Lopez – ha dichiarato l’ex collaboratrice alla trasmissione El show de Los Escandalones (América TV) -. C’ero anche io quando si è sposata con Mauro, e sono andata in Italia con loro. Sembrava un matrimonio horrorHo avuto paura perché sono successe cose che non avrei mai immaginato di vedere in vita mia”. Senza fornire ulteriori dettagli su cosa intendesse per “film dell’orrore”, la donna ha continuato con le pesanti accuse: “Si è comportata male con me e con il mio compagno, e anche con Mauro. Non mi maltrattavano, ma avevano atteggiamenti… ecco, volevano che dicessimo cose brutte su Maxi Lopez, cose non vere. Volevano metterlo in galera, perché non vedesse più i suoi figli”. Secondo quanto riferito da Gonzálo Vázquez, giornalista della trasmissione Intrusos, i documenti della causa di lavoro – intentata dall’ex dipendente contro la moglie di Mauro Icardi – sarebbero arrivati ora all’imprenditrice argentina. La causa avviata ammonta a tre milioni di pesos, ovvero circa 128.000 euro. Wanda Nara, al momento, non ha commentato pubblicamente la vicenda ma è probabile che lo farà nei prossimi giorni anche sui social.

 (Getty Images)
tutte le notizie di