Arshavin, la moglie fa ritardare la partenza dell’aereo per cambiare il pannolino al figlio

La donna è stata allontanata dal volo dalla polizia

di Redazione ITASportPress
Arshavin

Secondo quanto riportato da Russia 24, Alisa Kazmina, moglie del centrocampista del Kairat Andrej Arshavin, ha ritardato la partenza dell’aereo sulla rotta Mosca-Almaty di quasi due ore ed è stata allontanata dal volo. L’episodio in questione è avvenuto all’aeroporto di Sheremetyevo; la donna stava cambiando il pannolino al figlio e su richiesta degli assistenti di volo di tornare al suo posto e di allacciarsi la cintura, non ha reagito e ha continuato a cambiare il piccolo.
Il comandante dell’equipaggio ha quindi deciso di fermare il volo e chiamare la polizia. Ad Alisa Kazmina è stato chiesto di allontanarsi, ma non è stata trattenuta. Gli agenti si sono limitati ad ‘ammonire’ la donna, che ha poi preso un altro volo per Almaty.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy