CATANIA, i sette giorni che travolsero la società 

di Redazione ITASportPress

La pagina più nera della storia pluridecennale del Catania inizia il 23 giugno. Un breve lancio di agenzia rilancia la notizia degli arresti di Nino Pulvirenti e Pablo Cosentino, rispettivamente, presidente e amministratore delegato del club rossazzurro. Agli arresti anche l’ex direttore sportivo, Daniele Delli Carri. Tutti accusati di aver combinato insieme ad altre quattro persone il risultato di almeno cinque partite dei rossazzurri.

Da quel giorno è un susseguirsi di pubblicazioni di intercettazioni e indiscrezioni sul lavoro degli investigatori fino alla giornata di ieri quando Pulvirenti ammette di aver alterato il risultato di cinque partite e inizia a collaborare.

Ripercorriamo tramite gli articoli della nostra testata la settimana più nera della storia del club (clicca sul titolo dell’articolo per andare alla pagina corrispondente)

23 GIUGNO

CATANIA, il giorno più nero. Tutto sull’inchiesta ‘Treni del goal’

CATANIA, le partite incriminate – PRIMA PARTE (VIDEO)

CATANIA, le partite incriminate – SECONDA PARTE (VIDEO)

CATANIA, ecco cosa rischia il club

CATANIA, Pulvirenti: “Sono estraneo ai fatti. Dimostrerò la mia innocenza”

CASO CATANIA, la Figc apre un procedimento e chiede atti alla Procura

CASO CATANIA, ecco cosa prevede il Codice di Giustizia sportiva (PDF)

ESCLUSIVA – CATANIA, l’ex Spinesi: “Scritta pagina più nera della storia del club”

ESCLUSIVA – Assocalciatori, avv. Marzà: “Calciatori etnei ingabbiati. Futuro non ipotizzabile perchè c’è rischio fallimento”

24 GIUGNO

CASO CATANIA, il sindaco Bianco: “Profondamente addolorato, ma salveremo la nostra tradizione calcistica”

CASO CATANIA, le prime pagine dei quotidiani sportivi (FOTO)

CATANIA, scadenze importanti in vista. Ecco quali

CASO CATANIA, perquisizioni e sequestri in casa degli indagati. Lunedì gli interrogatori

CATANIA, i tifosi si riuniscono a Piazza Dante. Esposto striscione contro Pulvirenti (FOTO)

25 GIUGNO

CATANIA, la ‘caduta’ di Pulvirenti e il rebus dei conti economici

CASO CATANIA, Pulvirenti si dimette dalle cariche del club

CATANIA, adesso come non mai “Melior de cinere surgo”

26 GIUGNO

CASO CATANIA, in ballo anche Bari, Cittadella, Brescia e Carpi

CATANIA, tifosi sperano non venga cancellato il titolo sportivo

CATANIA, le mensilità da pagare ai calciatori

CASO CATANIA, la Confcommercio lancia appello per cordata pronta all’acquisto della società

CATANIA, spiragli di luce: pronti i soldi per l’iscrizione al campionato

27 GIUGNO

CASO CATANIA, la società ‘chiedeva aiuto’ a Lotito. Oggi nuovo CdA e la difesa contrattacca

CATANIA, nel pomeriggio il ‘corteo dell’orgoglio rossazzurro’

CASO CATANIA, sindaco Bianco: “Verificheremo disponibilità imprenditori siciliani, tifosi mai soli”

CATANIA, i tifosi manifestano a difesa dei colori rossazzurri (VIDEO&FOTO)

28 GIUGNO

CATANIA, fumata nera per il CdA. Nuovi particolari dalle intercettazioni di Delli Carri

CASO CATANIA, legale Cosentino: “Ha agito per il bene del club e ne verrà fuori” (VIDEO)

CATANIA, Abodi su Twitter: “La Covisoc non ha ancora bocciato nessuno. Iscrizione ancora aperta”

29 GIUGNO

CASO CATANIA, oggi gli interrogatori di Pulvirenti e Cosentino. Tribunale presidiato da forze dell’ordine

CATANIA, Cosentino risponde alle domande dei giudici. Riconsegnata licenza stadio

CATANIA, Cosentino: “Pulvirenti un folle”

CATANIA, sarà Lega Pro con punti di penalizzazione

CATANIA, avv. Pulvirenti: “Si è dimesso da tutte le cariche. Contatti non hanno inciso su esito incontri”

CATANIA, addio Cosentino: l’operazione sbagliata di un agente doc

CATANIA, Pulvirenti: la rovinosa caduta di un ex consigliere federale

ESCLUSIVA-CATANIA, l’ex Spinesi: “Anche io disposto a tornare in campo. Il fiuto del gol c’è ancora e negli ultimi 30′ minuti…”

ESCLUSIVA-CATANIA, l’ex Stovini: “Pronto a tornare a giocare col Catania. Su Pulvirenti…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy