Allenatore Catania, è corsa a tre per la successione a Sottil

Allenatore Catania, è corsa a tre per la successione a Sottil

Si aspetta la fumata bianca ma a Torre del Grifo sono comunque alle ultime curve, con tre nomi rimasti realmente in corsa

di Redazione ITASportPress

Il Catania ha già le idee chiare per individuare il successore di Andrea Sottil, tecnico che nonostante abbia altri due anni di contratto, non continuerà la sua avventura sulla panchina etnea. La dirigenza rossazzurra infatti, ha deciso di puntare su altri profili visto che l’ex difensore del Catania di Pasquale Marino che conquistò la Serie A nel 2006, non ha convinto pienamente la società di via Magenta mancando la promozione in B. La dirigenza catanese dovrà trovare l’intesa per la risoluzione del contratto con Sottil.

DEADLINE ALLENATORE – La prossima settimana sarà decisiva e porterà all’annuncio di Mister X. Dieci giorni insomma per la fumata bianca anche perchè a Torre del Grifo si pensa in questo momento ai vari adempimenti amministrativi con scadenze importanti fra cui anche l’iscrizione al campionato che comunque resta una pura formalità. Come anticipato da Itasportpress.it, Lorenzo D’Anna è in pole per la panchina, ma la dirigenza etnea valuta anche altri due allenatori che a differenza dell’ex Chievo hanno maggiore esperienza in Serie C. L’ad Pietro Lo Monaco e il ds Cristian Argurio sono continuamente al telefono in queste ore con i tre allenatori in corsa e sperano di chiudere la questione già prima del 30 giugno. Fuori dalla volata a tre Carmine Gautieri che tra l’altro si è proposto lui direttamente alla società etnea facendo chiamare un suo amico catanese e non telefonando direttamente ai dirigenti.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy