Andria, pari a Lecce offuscato dalla morte di un giovane tifoso che in auto andava allo stadio

Andria, pari a Lecce offuscato dalla morte di un giovane tifoso che in auto andava allo stadio

Marco Nesta, era componente del gruppo “Brigata Fidelis” ed è scomparso ieri pomeriggio a causa di un terrificante incidente con un tir accaduto sulla provinciale 231, ex statale 98

di Redazione ITASportPress

La soddisfazione in casa Andria, di aver preso un punto importante nella tana della capolista del Girone C di Serie C, è offuscata da un velo di tristezza per la scomparsa di un tifoso 23enne, che ha perso la vita in un incidente stradale mentre si accingeva a partire per Lecce percorrendo con il suo mezzo la strada provinciale 231 Andria-Canosa di Puglia. Allo stadio di Via del Mare, prima della gara è stato osservato un minuto di raccoglimento e in segno di rispetto la tifoseria organizzata biancazzurra ha rinunciato alla trasferta. «Spesso si abusa della parola “fratello”… questa volta no. Nostro fratello Marco è volato in cielo e noi non abbiamo parole. Solo lacrime ed un immenso dolore. Ciao Marco» Queste le parole sulla pagina Facebook ufficiale della Brigata Fidelis.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy