Arezzo sospende lo sciopero: in campo contro l’Olbia

Niente sciopero e squadra in campo. Lo fa sapere l’Aic

di Redazione ITASportPress

Niente sciopero e squadra in campo. L’Assocalciatori, infatti, ha reso noto che è stato sospeso lo stato di agitazione dei giocatori dell’Arezzo, club che milita nel girone A del campionato di Serie C.

L’Aic fa sapere che i tesserati della società toscana “preso atto delle notizie degli ultimi giorni” comunicano “l’intenzione di continuare ad allenarsi e disputare le gare ufficiali delle prossime settimane. L’Aic e i calciatori non sono soddisfatti dell’attuale situazione. Tuttavia, l’introduzione della procedura prefallimentare e degli altri giudizi riguardanti lo stato di insolvenza della società, unite all’interesse mostrato dalle istituzioni cittadine, accendono la speranza che possa esservi una soluzione nell’arco di poche settimane. Per questo motivo, i calciatori, facendo prevalere ancora una volta il rispetto verso la città e la tifoseria, sospendono, con l’Aic, lo stato di agitazione dichiarato il 21 febbraio, in attesa che in data 15 marzo 2018 venga definita la procedura prefallimentare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy