Catania, Pulvirenti: “Out Marchese. Inizia momento topico della stagione”

Le parole dell’allenatore della squadra rossazzurra

di Redazione ITASportPress

A Torre del Grifo Village, la conferenza pre-gara dell’allenatore del Catania, Giovanni Pulvirenti. Il mister rossazzurro risponderà alle domande dei giornalisti, in sala stampa, analizzando i temi principali relativi al confronto con il Catanzaro, attualmente al 16° posto in classifica con 29 punti: “Inizia il momento topico della stagione, ci vuole massima concentrazione. Di Cecco è da tanto che mancava dal campo. Risulta tra i convocati, ma non sarà semplice farlo giocare subito. Lo stesso vale anche per Baldanzeddu. Marchese? Purtroppo ha avuto un risentimento muscolare giovedì, non si è allenato venerdì e sabato, non ci sarà a Catanzaro”.

MOMENTO DELLA SQUADRA“Io vado al di là dei risultati, guardo anche la prestazione. Dobbiamo essere più propositivi e concreti. Il momento è quello che è, lo sappiamo, ma ho il dovere di non farmi condizionare e lavorare sodo. I ragazzi hanno tanta voglia di uscire fuori da questa situazione difficile”.

CATANZARO “Cercheremo di trarre il meglio dai noi stessi. Ce la metteranno tutta. Ci sono dei fattori mentali, però, che stridono con la realtà. Cercheremo di bypassarli per ottenere punti pesanti”.

CENTRAVANTI“Non è il numero di attaccanti che è importante, ma la predisposizione dei giocatori ad attaccare le due fasi, cioè sia in fase di possesso che di non possesso. Ogni avversario ha dei connotati diversi”.

SCOPPA“Muterà qualcosa vista la sua assenza per squalifica, ma non la voglia di far bene”.

TIFOSI“Nel mio calcio, non c’è una gara senza tifosi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy