Catania, Ferraù: “Non ci aspettavamo le dichiarazioni di Tacopina ma siamo fiduciosi di firmare il 16 gennaio”

Le parole della Sigi di risposta a Tacopina

di Redazione ITASportPress

La Sigi attraverso il presidente Giovanni Ferraù ha voluto rispondere all’avvocato Joe Tacopina che ha manifestato il malcontento con una nota nel pomeriggio.  “La trattativa è in corso e non è carino tirare fuori i contenuti dei contratti. L’intenzione di Sigi è di cedere il Calcio Catania a chi dimostra importanti garanzie. Ci sono accordi su tutti i punti del contratto con il gruppo Tacopina e sono convinto che si riuscirà a chiudere l’operazione. Ieri sera alle 19.30 ci è arrivata nuova formulazione del preliminare di vendita dal gruppo Tacopina. Le date che abbiamo comunicato sono state concordate con l’investitore e crediamo di poter firmare il contratto con Tacopina. Non vogliamo fare i comunicati per raggiungere un determinato obiettivo e posso dire che non ci aspettavamo l’uscita di Joe Tacopina ma lui è focoso. Sigi sta tutelando il Calcio Catania in tutti i modi vogliamo cedere la società”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy