Coronavirus, niente derby col Lecco: i tifosi del Como donano i costi della trasferta all’Ospedale Sant’Anna

L’iniziativa dei sostenitori del club

di Redazione ITASportPress

Oggi 15 marzo sarebbe dovuto essere il giorno del derby tra Lecco e Como. Ma a causa dell’emergenza coronavirus, chiaramente, non sarà possibili disputare il match. Il calcio ha chiuso i battenti, almeno per adesso, ed ecco perché l’attenzioni di tutti, tifosi compresi, è nei confronti di qualcosa di più importante: come fermare il contagio e aiutare la sanità italiana.

In virtù di questo, come riporta La Provincia, i tifosi del Como hanno voluto ‘scendere in campo’ in prima persona invitando tutti ad un gesto di solidarietà per beneficenza. Attraverso un volantino diffuso in queste ore, i fan hanno espressamente chiesto di usare i soldi che sarebbe stati destinati alle spese della trasferta di Lecco per aiutare l’Ospedale Sant’Anna impegnato nella lotta al coronavirus. “Lecco-Como per il Sant’Anna“, si legge nel volantino. “Non possiamo (per ora) invadere Lecco – scrivono i tifosi -, ma possiamo dare una mano concreta a chi sta lottando per tutti noi, per vincere questa battaglia che stiamo affrontando! Invitiamo tutti i tifosi lariani a donare il costo della trasferta di Lecco (o quanto ognuno voglia donare) all’Ospedale Sant’Anna!”. A queste parole, la curva mette a disposizione di tutti i dati Iban per effettuare il versamento indicando come causale ‘Donazione liberale Fondo Sant’Anna Emergenza coronavirus-Lecco Como per il Sant’Anna’.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy