Cosenza, Braglia: “Meritata la B dopo 9 gare playoff”

Cosenza, Braglia: “Meritata la B dopo 9 gare playoff”

Quarta promozione per Braglia che analizza così la finale di Pescara con il Siena

di Redazione ITASportPress

Il tecnico del Cosenza Piero Braglia in conferenza stampa analizza la vittoria sulla Robur Siena che permette ai calabresi di tornare in Serie B dopo una lunga assenza: “Crederci fin dall’inizio è stato il nostro punto di forza. I ragazzi si sono uniti, hanno lavorato duramente e sono diventati una squadra forte che ha meritato di salire in B facendo 9 gare di play off. I ragazzi sono stati fantastici. Stasera eravamo stanchi fisicamente e di testa, ma avevamo giocatori che sanno trovare il guizzo giusto, penso a Tutino e Bruccini, che non è una sorpresa. Al Siena gli mancavano tanti giocatori, sei o sette titolari e hanno fatto una grande partita mi complimento con loro”. Dedica? “Tutti si meritano questa vittoria e questa promozione. Per me questa è la quarta e sono davvero felice ma anche mi fa piacere che in tanti siano venuti qui, non capisco il disamore che c’era all’inizio, ma poi sono tornati a sostenere la squadra come si è visto stasera perché non è facile portare quasi 10mila tifosi qui stasera. Sono felice di aver visto una città in festa.”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy