Cosenza promosso in B dopo 15 anni: Siena k.o. nella finale di Pescara

Cosenza promosso in B dopo 15 anni: Siena k.o. nella finale di Pescara

Emesso l’ultimo verdetto in Serie C

di Redazione ITASportPress

Il Cosenza dopo 15 anni torna in Serie B avendo battuto il Siena nella finalissima playoff di Pescara col punteggio di 3-1. Reti nel primo tempo di Bruccini e di Tutino e del toscano Marotta su rigore nella ripresa. A pochi minuti dalla fine terza rete di Baclet. Il 26 giugno 1991 il Cosenza proprio a Pescara vinse lo spareggio salvezza con la Salernitana (gol di Marulla nei supplementari), e oggi il figlio del compianto bomber era in panchina come team manager dei calabresi a festeggiare il meritato successo contro i toscani. Cosenza che ha fatto una scalata importante in classifica nel Girone C arrivando quinto e e che si è poi presentato nelle gare spareggio con una condizione fisica e mentale ottima eliminando via via diversi avversari essendo partito dai 32esimi. Merito di questo successo clamoroso è del mister Braglia arrivato a settembre in sostituzione dell’esonerato Gaetano Fontana. Il tecnico si è rilanciato nel corso di questi mesi e questa promozione gli permette di mettere in archivio i recenti passi falsi e di prendersi una rivincita sui detrattori. Il Siena oggi con cinque assenti per squalifica ha ceduto ai rossoblu senza opporre tanta resistenza. Allo stadio di Pescara davanti a 10 mila spettatori gli uomini di mister Braglia hanno infatti dominato la gara per lunghi tratti lasciando pochi spazi al Siena che non è mai stato pericoloso. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy