ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Bari, Battistini a ISP: “Polito fatto un grande lavoro. I tre club più forti in C”

Bari, Battistini a ISP: “Polito fatto un grande lavoro. I tre club più forti in C” - immagine 1

L'ex portiere ha parlato ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

Riguardo all’attualità in orbita Bari, la redazione di ItaSportPress.it ha intervistato in esclusiva Graziano Battistini, portiere del club pugliese tra il 2001 e il 2005.

L’ha stupita il pareggio del Bari contro la Fidelis Andria?

“Assolutamente no. Ormai il Bari è praticamente in B. C’è già da pensare alla stagione successiva…”.

Che tipo di Serie B prospetta da parte del Bari?

“A mio avviso, ci sono tutte le condizioni affinché il Bari torni in alto in brevissimo tempo. Ma è un progetto consolidato e imbastito sul lungo termine, non parte di certo oggi”.

Cosa glielo fa pensare?

“Nel calcio italiano, come è noto, c’è mano gap tra Serie C e Serie B rispetto che – per esempio – tra Serie D e C. Il Bari sarà competitivo anche in B. Ne sono certo”.

Qual è il segreto del successo della stagione del Bari?

“Semplicemente Polito ha fatto chiarezza fin da subito, senza troppi fronzoli. Tutti sono stati messi in discussione sin da subito e sono stati chiamati a dare il 100%. Il risultato è sotto gli occhi di tutti”.

Le squadre di Lega Pro che l’hanno impressionata maggiormente?

“Le solite piazze, alla fine, si distinguono sempre in positivo. Bari, Reggiana e Cesena hanno una tradizione solida e, come sempre, sono venute fuori”.

Come si spiega l’eliminazione dell’Italia dai Mondiali?

“Il motivo è molto semplice. I Settori Giovanili sono popolati da stranieri, non viene più agevolata la crescita dei giovani italiani. Questi sono i risultati”.

Ha giocato nell’Udinese: Beto ha le carte in regola per militare in un top club?

“Mi sembra un giocatore di buon livello, ma – tecnicamente parlando – deve ancora migliorare qualcosa. Udine è la piazza giusta per crescere”.

Quanto manca al “suo” ex Verona per ambire all’Europa?

“Molto poco. Il Verona ha tutte le carte in regola per aspirare, la prossima stagione, alla zona Europa. Il tutto nemmeno con un budget esagerato. Deve essere un modello per tutti”.

Bari, Battistini a ISP: “Polito fatto un grande lavoro. I tre club più forti in C”- immagine 2
tutte le notizie di