Ghirelli: “Coronavirus? La Lega Pro monitora situazione per tutelare calciatori e tifosi”

Ghirelli: “Coronavirus? La Lega Pro monitora situazione per tutelare calciatori e tifosi”

Le parole del numero uno della Serie C

di Redazione ITASportPress

“Governare l’emergenza in un momento estremamente delicato mettendo al primo posto la sicurezza e la salute di calciatori e tifosi”, queste le parole del presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ai microfoni di Radio Rai in merito all’emergenza coronavirus.

“La Lega Pro si è attivata dal primo momento anche con una task force interna, attiva tutto il giorno, formata dal Segretario Generale, Emanuele Paolucci, dal responsabile Agonistica Tommaso Donati, da Gaia Simonetti dell’Area Comunicazione, dalla responsabile Segreteria di Presidenza, Anna Vezzani e da Marco Michelin, che segue l’area social di Lega Pro. Lo scopo primario è il costante rapporto con i club. Non sottovalutiamo, né amplifichiamo ciò che accade. La situazione è monitorata, stando in stretto collegamento con le autorità preposte, ad iniziare da Figc”, ha affermato Ghirelli. “Un ringraziamento particolare è da rivolgere a tutti i club di Lega Pro, per il supporto e la collaborazione che stanno prestando. Dimostrano grande consapevolezza e grande spirito di servizio, un patrimonio che è utile per il Paese e non solo per il calcio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy