Lecce, Ciancio: “Non vedo l’ora di scendere in campo contro il Catania”

Le parole del difensore del club pugliese

di Redazione ITASportPress

In conferenza stampa, il difensore del Lecce, Simone Ciancio, parla della prossima gara contro il Catania. Ecco quanto riportato dal sito ufficiale:

“Dopo la sconfitta di Francavilla non vediamo l’ora di scendere nuovamente in campo per fare vedere che quella di domenica scorsa è stata solo una battuta d’arresto isolata. C’è del rammarico per non aver colto quest’opportunità, ma ora vogliamo rifarci a tutti i costi. A livello personale sto bene, non sono ancora pienamente contento perché posso e devo fare ancora meglio, fermo restando sempre il massimo impegno da parte mia. Il nostro è veramente un gruppo fantastico. Ora ci rimbocchiamo le maniche e pedaleremo ancora più forte di prima.

Le dimissioni di Petrone? I giocatori, specie quelli che giocavano meno, troveranno grandi stimoli per farsi notare dal nuovo allenatore. Però se noi partiremo subito forte e li metteremo immediatamente in difficoltà potremo approfittare del fatto che ancora loro non hanno grandi certezze su cui aggrapparsi. Abbiamo le potenzialità per farlo e ce la metteremo tutta, anche se il Catania ha un ottimo organico.

Dai tifosi mi aspetto una grande spinta. Per questo finale di campionato abbiamo bisogno di tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy