Lecce, la carica dei 23 mila per la partita che spezza sei anni di incantesimo

Lecce, la carica dei 23 mila per la partita che spezza sei anni di incantesimo

Il club giallorosso ha ottenuto l’aumento della capienza dello stadio per il match con la Paganese

di Redazione ITASportPress
Lecce

Dopo sei anni di attesa, Lecce sente che è arrivato il momento di spezzare un lunghissimo incantesimo. L’ora X potrebbe scattare domenica prossima, nella sfida con la Paganese. Un successo spalancherebbe alla formazione giallorossa le porte della B, dopo il doppio salto all’indietro dalla A alla Lega Pro dell’estate del 2012. La prevendita per il confronto con i campani era partita subito con il piede giusto, visto che domenica era già stata superato quota 1.500. Dopo il successo del Trapani a Catania, però, è scattata la vera corsa al biglietto, con lunghe code davanti alle rivendite autorizzate. In poche ora sono stati polverizzati altri 8mila tagliandi, tanto che il Via del Mare fa già registrare quasi il tutto esaurito. Restano disponibili solo poche migliaia di biglietti per la Tribuna Centrale Superiore e per le Poltronissime. La società oggi ha ottenuto il via libera dalla prefettura per l’ampliamento dello stadio vista la numerosa richiesta di biglietti pervenuta.  L’impianto può ospitare fino a 20mila spettatori, ma proprio alla luce del grande dato della prevendita, la società di via Costadura ha ottenuto l’aumento della capienza del Via del Mare al fine di incrementare il numero di posti vendibili di circa 3.000 unità, equamente distribuite tra Tribuna Est e Tribuna Centrale Inferiore. Questo il comunicato dell’Us Lecce: “La Commissione Provinciale di Vigilanza Locali Pubblico Spettacolo della provincia di Lecce, che si è riunita presso la Prefettura di Lecce in mattinata, ha autorizzato l’aumento della capienza massima del Via del Mare, portandola a 23.010 posti. Gli ulteriori posti disponibili sono 1.500 in Tribuna Centrale Inferiore e 1.500 in Tribuna Est Inferiore. I tagliandi saranno in vendita dalle ore 12.30. L’US Lecce ringrazia la Commissione e le Istituzioni coinvolte per l’attenzione e la disponibilità dimostrate”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy