Lecce, Padalino: “Catania? Massima considerazione. Entrare in campo con piglio giusto”

Le parole del tecnico della squadra pugliese

di Redazione ITASportPress

Il tecnico del Lecce, Pasquale Padalino, parla così in vista del match di domenica al “Via del Mare” contro il Catania. Ecco quanto riportato dal sito ufficiale giallorosso:

“Come ho sempre detto bisogna avere la massima considerazione dell’avversario, soprattutto dell’avversario che affronteremo domani, che a dispetto di quello che può sembrare in questo momento non deve trarre in inganno. Il Lecce, però, deve pensare a se stesso, perché a volte ci complichiamo la vita da soli se entriamo in campo non con il giusto piglio. Bisogna avere la forza mentale, come del resto abbiamo fatto finora, di reagire e farsi trovare pronti dopo una sconfitta. Mancheranno Mancosu, Drudi e Torromino? In parte ho sciolto i dubbi relativi alla formazione che scenderà in campo dal primo minuto. Tutti i ragazzi che alleno danno il massimo ogni giorno e da questo punto di vista sono sereno. Certamente ogni giocatore ha le sue caratteristiche, differenti dagli altri. Un pregio della mia squadra? Ho la fortuna e di questo ne sono orgoglioso di allenare un gruppo formato da uomini con dei valori. Hanno la qualità di non mollare mai e di anteporre il lavoro di squadra e l’obiettivo finale della squadra a tutto.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy