Lega Pro, Lecce e Foggia dominano il campionato delle multe. Siracusa e Catania tra i cattivi

Dopo la 31/a giornata ecco il calcolo delle multe inflitte dal Giudice Sportivo

di Redazione ITASportPress

Altra giornata ed ennesima multa per il Calcio Catania: 2mila euro per la società rossazzurra per lancio di petardi. Non è la prima volta che accade. Il calcolo totale, dopo la 31/a giornata, delle multe inflitte agli etnei è di 16mila euro: dal lancio dei petardi, ai cori inneggianti alla violenza, a presenze indebite negli spogliatoi, fino al ritardo inizio della gara.

Chi vince il singolare campionato delle multe? Lecce in testa con 24mila euro, Foggia e Siracusa con 19.500. Taranto al quarto con 17mila. Catania al quinto posto con 16mila.

Le squadre “più buone” sono Vibonese con 2.5mila e Akragas e Unicusano Fondi con 1.5mila euro.

GIRONE C

LECCE 24.000

FOGGIA 19.500

SIRACUSA 19.500

TARANTO 17.000

CATANIA 16.000

JUVE STABIA 13.500

REGGINA 9.000

MATERA 7.500

CATANZARO 7.500

MESSINA 6.500

CASERTANA 6.000

COSENZA 6.000

MELFI 5.500

FIDELIS ANDRIA 5.000

MONOPOLI 4.500

VIRTUS FRANCAVILLA 3.500

PAGANESE 2.500

AKRAGAS 2.500

VIBONESE 2.500

UNICUSANO FONDI 1.500

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy