Lega Pro, Ghirelli: “Il Trapani ha sette giorni per darci garanzie”

Il parere del numero uno della Lega Pro

di Redazione ITASportPress
ghirelli

Nuovo intervento sul caso Trapani, del presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli: “Diciamo la verità – spiega a RaiSport -: non è una situazione bella per il calcio. Però è come un bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto. La vicenda del Pro Piacenza ci ha insegnato a non fare errori: senza medico e allenatore tesserati non si gioca. Adesso la società granata ha sette giorni di tempo per darci garanzie”. In merito alla riapertura degli stadi Ghirelli ha aggiunto: “Siamo stati la prima Lega a chiudere la Lombardia, il Veneto e l’Emilia. Noi mettiamo la salute al primo posto, capisco che bisognerà vedere cosa accadrà dopo la riapertura delle scuole. La riapertura degli stadi al 25% della capienza non accettata? All’Olimpico sono migliaia di persone, a Carrara o Meda saremmo anche sotto i 1000 spettatori. Noi abbiamo bisogno di pubblico perché così non è calcio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy