ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Dramma

Malore poliziotto allo stadio: bel gesto di ultrà di Catanzaro e Foggia

Malore poliziotto allo stadio: bel gesto di ultrà di Catanzaro e Foggia

Trotta, in servizio a Catanzaro da qualche anno, è sposato e padre di una bambina. Tantissimi i messaggi di solidarietà e incoraggiamento postati sui social.

Redazione ITASportPress

Un poliziotto si è sentito male ieri nei pressi dello stadio Ceravalo poco prima del match di Serie C Catanzaro-Foggia. Come riporta il Quotidiano del Sud si tratta di Antonio Trotta, 34 anni, commissario capo all’Anticrimine della Questura di Catanzaro, originario della provincia di Cosenza. Pare che il funzionario di polizia sia stato colpito da aneurisma e successivamente è stato operato. Si attendono sviluppi ma al momento è in prognosi riservata e le condizioni sembrano gravi. La notizia ieri si è diffusa allo stadio e la partita si è disputata in un silenzio surreale. Gli ultras di entrambe le squadre hanno raccolto gli striscioni e la partita si è svolta senza i soliti cori da stadio, in segno di rispetto nei confronti del funzionario della polizia di Stato. Il presidente della Lega Pro Ghirelli su Twitter ha mandato un messaggio di solidarietà. "Antonio Trotta, commissario di polizia ha un grave malore, operato a Cosenza. Siamo vicino a lui, ai suoi familiari. Straordinari i tifosi del Foggia e del Catanzaro. Il silenzio è il cemento di una cultura di rispetto che pone l’uomo davanti a tutto. Oggi, aspettiamo in silenzio".

 

 

tutte le notizie di