Messina, Pozzebon: “Abbiamo menato i reggini sia in campo che nel sottopassaggio”

Dichiarazione a dir poco scioccante, quella di Demiro Pozzebon, attaccante del Messina

di Redazione ITASportPress

Non sembra finire mai il derby dello Stretto che si è lasciato dietro una lunga coda di veleni e battute al vetriolo come quella della punta giallorossa Demiro Pozzebon, che nel post gara del match vinto per 2-0 contro la Reggina, ai microfoni di Radio Night Messina ha detto: “Abbiamo fatto una partita di grande cattiveria e intensità e come giusto che sia li abbiamo menati sia nel sottopassaggio che dentro il campo

Poco dopo arriva la rettifica del calciatore sul sito ufficiale: “Allora ci tengo a precisare quanto dichiarato in precedenza. Credo che le mie parole a caldo siano state male interpretate. Io vengo da Roma e dalle nostre parti l’espressione “menare” è molto utilizzata e ha tante sfaccettature. Quel che intendevo dire è che abbiamo interpretato la gara con grinta già dal sottopassaggio. Qualche occhiataccia, un po’ di freddezza…ma non si è assolutamente andati oltre la normalità dei derby. Menare per me va inteso come dare e prendere botte morali in questo caso. All’andata abbiamo preso una batosta, siamo stati menati. Al ritorno li abbiamo messi sotto come grinta e determinazione e quel che è successo in campo credo sia sotto gli occhi di tutti e non vale la pena commentarlo. Non credevo ci fosse bisogno di una smentita. Pensavo fosse ben chiara la metafora utilizzata. Chiedo scusa a tutti i tifosi della Reggina e anche a quelli del Messina”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy