ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie C

Messina, Sciotto: “Umiliato e dispiaciuto. Mi arrendo non posso andare avanti”

Acr Messina

Il presidente del club giallorosso provato dopo il 5-0 subito dal suo Messina sul terreno della Turris

Redazione ITASportPress

Il Messina è ultimo in classifica nel girone C di Serie C dopo la batosta subita oggi a Torre del Greco. La Turris ha vinto 5-0 e al termine del match a sbottare è stato il patron Pietro Sciotto stanco di queste debacle domenica dopo domenica. “Sarò brevissimo e non mi fate domande da studio -ha detto il patron a Radio Amore-. Io sono umiliato, dispiaciuto per i tifosi, per la città, per la provincia e tutti quelli che vogliono bene al Messina. Ho fatto di tutto per portare la squadra in alto e per me questo significava volere andare molto in alto -riporta messinasportiva.it-. Ho dato carta bianca, ma ora non ce la faccio più. Sono arrivato al punto di non ritorno: mi dispiace moltissimo ma non vado più avanti. Rischio di morire, rischio l’infarto, in questo momento mi verrebbe voglia di uccidermi. Abbiamo davvero toccato il fondo, non sono abituato a queste umiliazioni che non sembrano finire più. Mi arrendo, chiedo scusa a tutti ma non posso più proseguire così. Mi fermo, punto. Non ho altro da aggiungere”. Il Messina domenica prossima affronterà il Catania e la settimana che precede il derby sarà molto tesa.

tutte le notizie di