Millesi: “L’acquisto più importante che il Catania abbia fatto è Tacopina”

L’ex rossazzurro dice la sua sull’imprenditore americano

di Redazione ITASportPress

Francesco Millesi, ex centrocampista tra le altre di Catania, Foggia e Avellino, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com per analizzare il campionato di Serie C, partendo dal rendimento degli irpini: “Beh, l’Avellino è terzo in classifica. Direi che non ci si può lamentare, anche se  c’è abbastanza amarezza: purtroppo fuori casa non riesce a comportarsi come fa tra le mura amiche”.

Cosa servirà a gennaio?

“Non ha bisogno di pedine importanti, se non magari un completamento dell’organico, perché parliamo di un campionato tosto”.

Il Catania la convince?

“Ha perso qualche punto per ingenuità, avrebbe potuto fare di più. Ora con l’ingresso di Tacopina cambierà in meglio e vedremo delle novità a gennaio: ha in mente cose importanti, anche se l’acquisto più importante che il Catania abbia fatto è Tacopina stesso”.

In questo caso cosa pensa possa servire sul mercato?

“Anche qui non tanto, ma al Catania prenderei un giocatore per reparto per provare ad avvicina le due big, cioè Ternana e Bari”.

Quanto influisce la pandemia su questo campionato?

“Il Covid-19 purtroppo ha falsato tutti i campionati, a partire dalle tante assenze: le squadre non troveranno mai un assetto solido. Per fare un esempio, la Ternana sta lì perché è costante anche grazie al fatto che il loro spogliatoio non sia stato toccato dal contagio. Poi l’assenza di pubblico è un problema per tutti: così non è calcio”.

Un’altra grande piazza come il Foggia è tornata in C. Come sta andando?

“Vive un buon momento ed è giusto che se lo godano, perché hanno vissuto momenti difficili a inizio stagione: le quattro sconfitte con cui sono partiti ci ha fatto vedere episodi sgradevoli, che non appartengono al calcio. Perciò sono felice per Foggia perché è una piazza che vive di calcio ed è qualche ragazzetto stupido non tifoso che cerca di sporcarla”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy