Modena, lo sfogo di Capuano: “Faticherebbero anche Ronaldo, Guardiola e Mourinho”

Modena, lo sfogo di Capuano: “Faticherebbero anche Ronaldo, Guardiola e Mourinho”

“Mi sento umiliato perché non abbiamo fatto neanche un punto in sei partite”

di Redazione ITASportPress

Sei partite e altrettante sconfitte, fanalino di coda in solitaria nel Gruppo B della Serie C. E’ davvero un momentaccio per il Modena, che tra l’altro deve fare i conti sia con le vicende societarie che con i problemi in attacco, il peggiore con solo due goal messi a segno. Nonostante le difficoltà, Ezio Capuano, allenatore dei Canarini, ci mette la faccia; ecco le sue dichiarazioni in conferenza stampa: “Se non si parla mai di calcio tutto diventa difficile, i pensieri caricano i giocatori di un peso che non gli permette di stare sereni. Ho sempre cercato di isolare la squadra, di non avere alibi per quanto succede a livello societario, ma non è facile e a prescindere da tutto spero che si possa presto tornare a parlare solo di calcio. Mi sento umiliato perché non abbiamo fatto neanche un punto in sei partite. In questo momento farebbero fatica anche Cristiano Ronaldo, José Mourinho e Pep Guardiola perché finora non si è mai parlato di calcio, ma di altro: dal cambio di proprietà alle penalizzazioni. Auguro a chiunque acquisti la società di far riaprire il Braglia, in caso contrario saremmo in una sorta di coma irreversibile”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. newsquirrel_841 - 2 anni fa

    Sono già 7, le sconfitte, in altrettante partite.
    Caliendo, vattene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy