Monza, Berlusconi: “Vogliamo giocatori senza barba e ben pettinati, possibilmente laureati”

Monza, Berlusconi: “Vogliamo giocatori senza barba e ben pettinati, possibilmente laureati”

L’ex presidente del Milan ha così parlato della nuova avventura al Maurizio Costanzo Show

di Redazione ITASportPress

Il Monza sta fin qui letteralmente dominando il girone A di Serie C. I brianzoli, nelle prime quattordici giornate del torneo, hanno raccolto 33 punti, sette in più del Renate, prima inseguitrice. Dell’esperienza biancorossa, al Maurizio Costanzo Show, ha parlato Silvio Berlusconi.

MONZA  – “E’ un divertimento che ci siamo presi io e Galliani. Vogliamo una squadra di giovani italiani, possibilmente laureati. I nostri giocatori devono andare in campo pettinati, senza né barba né tatuaggi. Devono avere un buon rapporto ed essere gentili con tutti: arbitri, avversari e pubblico”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy