Palermo, Floriano: “Per vincere il campionato bisogna partire forte. Girone C con piazze importanti”

Il calciatore rosanero ha condiviso il suo pensiero in vista del nuovo campionato

di Redazione ITASportPress

L’ex Bari Roberto Floriano, un anno e mezzo in Puglia, poi rosanero da gennaio, è uno dei punti fermi del Palermo che si prepara ad affrontare la Serie C. L’esterno offensivo interviene in conferenza stampa dal ritiro di Petralia Sottana e fa il punto dopo una settimana di allenamenti. “L’anno scorso, al Bari, i sei mesi non sono stati positivi. Bisogna allenarsi a mille, ogni domenica posso dimostrare il mio valore -riporta stadionews.it-. Spero, insieme al Palermo, di levarci belle soddisfazioni. Boscaglia è forte, lo conosciamo. Stiamo cercando di lavorare come dice lui, dobbiamo seguirlo. Il mister ci ha detto che dobbiamo pensare domenica dopo domenica. Quando inizierà il campionato, nonostante sia un girone tostissimo, vedremo. Dobbiamo dare il massimo in ogni partita e avere un approccio forte”. L’errore da non commettere? Quando si inizia super favoriti, partendo male si creano delle difficoltà che non riesci a superare subito. A Bari è andata così. Bisogna cercare di partire forte da subito. Il Girone C, a livello ambientale, è quello più tosto. Speriamo che ci siano i tifosi, sono una componente fondamentale nel calcio. Modulo? Io mi metto a disposizione dell’allenatore, darò il massimo. Qua a Palermo è un’opportunità importante per tutti, dai giovani ai meno. Bisogna sempre allenarsi a tremila. Il sacrificio è anche molto importante”.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy