Siena-Cosenza, chi vince sale in B: le probabili formazioni

Siena-Cosenza, chi vince sale in B: le probabili formazioni

Ultimo atto della lunga stagione di Serie C

di Redazione ITASportPress

Siena-Cosenza: ci si gioca un posto in Serie B. Questa sera andrà in scena l’ultimo atto di una stagione dalle mille emozioni. Sul campo neutro dell’Adriatico di Pescara oggi 16 giugno alle 20.45, si affronteranno le due squadre in una sfida decisiva dalla quale uscirà la quarta squadra che farà il salto di categoria, dopo Lecce, Livorno e Padova, vincitrici dei rispettivi gironi. Dopo aver eliminato Catania e Sudtirol le due squadre arrivano all’ultima sfida con stati d’animo differenti ma anche tanta stanchezza e soprattutto diverse defezioni di formazione. Si preannuncia una finale playoff di Serie C entusiasmante con uno stadio che farà registrare quasi il tutto esaurito. Nella giornata di ieri erano già stati venduti oltre 10 mila tagliandi con la capienza dell’impianto che si aggira attorno ai 20 mila. Oggi, previsto altro boom di vendite di biglietti per una gara da dentro o fuori.

QUI SIENA – I bianconeri sono entrati in gioco solo ai quarti di finale e hanno eliminato prima la Reggiana e poi il Catania ai rigori. Gli uomini di Mignani arrivano decimati alla partita più importante complici le squalifiche di ben 5 uomini ma le assenze non potranno essere un alibi in una partita così importante.

QUI COSENZA – La squadra di Braglia ha iniziato dal primo turno sino ad arrivare a questa finalissima con grandi possibilità di passare in Serie B. Senza mai competere durante la stagione regolare, i giocatori credono nella promozione e faranno di tutto per ottenerla.

LA FORMULA – La finale, diversamente da quanto accaduto nelle fasi precedenti sia ai quarti che in semifinale, si gioca con la formula della gara unica. Dunque, in caso di parità al 90′, si disputeranno i tempi supplementari e se dovesse persistere il pareggio si andrebbe direttamente ai calci di rigore dopo i 120 minuti.

PROBABILI FORMAZIONI – Previsti diversi cambi nel Siena viste le squalifiche: D’Ambrosio e Damian dovrebbero agire sull’esterno al posto di Iachipino e Rondanini, a centrocampo invece potrebbe rivedersi Guberti mentre in avanti Marotta e Neglia favoriti per la maglia da titolare. Il Cosenza di Braglia dovrebbe confermare quasi tutto l’undici visto nell’ultima uscita fatta eccezione per qualche cambio nel reparto difensivo.

Siena (4-4-2): Pane; Damian, Sbraga, Panariello, D’Ambrosio; Guberti, Amir, Vassallo, Guerri; Marotta, Neglia.

Cosenza (3-5-2): Saracco; Idda, Dermaku, Camigliano; Corsi, Palmiero, Mungo, Bruccini, D’Orazio; Tutitno, Okereke

Ecco cosa può capitare in campo

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy