ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Testa di maiale a presidente Sambenedettese, la condanna di Ghirelli: “Atto ignobile”

Ghirelli (Getty Images)

Il comunicato della Lega Pro

Redazione ITASportPress

Sono ore tese in casa Sambenedettese. La società vive un momento di difficoltà dal punto di vista economico e nelle scorse ore sono andati in scena gesti e minacce inaudite nei confronti del presidente Domenico Serafino. Una testa di maiale appesa fuori dalla porta della sua abitazione. Un chiaro atto di intimidazione che ha visto tanti pareri contrari. Ultimo, quello della Lega Pro che col suo numero uno Francesco Ghirelli ha tenuto a condannare l'accaduito con un comunicato ufficiale.

"Lega Pro prende le distanze e condanna fermamente il grave gesto di intimidazione nei confronti del patron della Sambenedettese Domenico Serafino, al quale è stata recapitata una testa di maiale di fronte alla propria abitazione. È un atto ignobile, che non può essere tollerato in nessuna situazione", ha dichiarato il Presidente della Lega Pro Ghirelli. "Profondo è il disagio per l’atteggiamento del Presidente Serafino nei confronti del club, deve delle risposte a noi, al territorio e ai tifosi. Ma ciò non giustifica alcuna forma di minaccia e violenza", queste le parole nella nota.

 Ghirelli (Getty Images)
tutte le notizie di