FIFA, BLATTER SI DIMETTE E ANNUNCIA NUOVE ELEZIONI!

di Redazione ITASportPress

Joseph Blatter, in una conferenza stampa a Zurigo, ha annunciato le sue dimissioni dalla carica di presidente della Fifa. Il prossimo congresso si terrà tra novembre e marzo, e in quell’occasione sarà eletto il suo successore. Il 79enne era stato rieletto per il suo quinto mandato venerdì, in una votazione che seguiva di qualche giorno lo scoppio di un nuovo scandalo di corruzione all’interno della Federazione internazionale. 

Per il momento rimarrà in funzione per seguire i dossier più importanti, prima di cedere il passo al suo successore del quale non conosceremo il nome non prima di quattro mesi: “Anche se sono stato rieletto, non ho più il sostegno di tutto il mondo del calcio. Di fronte alle continue sfide, la Federazione ha bisogno di una profonda ristrutturazione”, ha dichiarato l’elvetico, che dal 1975 fa parte dell’organizzazione mondiale.

Il coinvolgimento del suo braccio destro Jerome Valcke, ha travolto il n.1 del calcio mondiale, appena rieletto, venerdì scorso, alla guida della federazione mondiale. Il numero due della Fifa era stato informato personalmente dalla Federazione Sudafricana di calcio dei 10 milioni di dollari da girare sul conto controllato dal presidente della Concacaf, la Confederazione nord e centro americana. A Zurigo sapevano che il Sudafrica offriva 10 milioni alla Concacaf di Warner, che aveva votato a loro favore nel comitato esecutivo della Fifa per i Mondiali 2010.

LA MAIL CHE INCHIODA IL NUMERO DUE DELLA FIFA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy