MILAN, la squadra di Mihajlovic prende forma

di Redazione ITASportPress

Dopo l’arrivo di Bertolacci e quello di Bacca (affari virtualmente conclusi, manca solo l’ufficialità), prende forma il Milan di Mihajlovic. L’acquisto del centravanti colombiano è ritenuto ottimo dal tecnico serbo: piace per le caratteristiche tecniche (rapido, specialista dell’area, bravo a sfruttare gli errori degli avversari), per l’esperienza (a 28 anni non dovrebbe subire

il peso della maglia rossonera e di San Siro). A cinque giorni dal raduno, ecco la situazione in casa rossonera.

Secondo quanto riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, i portieri saranno Diego Lopez, Abbiati e Donnarumma. In difesa i quattro terzini saranno Abate, Antonelli, De Sciglio e Zaccardo. Mihajlovic ha chiesto un centrale mancino che si aggiungerebbe ad Alex, Paletta, Zapata e Rodrigo Ely. C’è l’idea Abdennour.

In mezzo Bertolacci (18 milioni più 2 di bonus alla Roma, lunedì le visite) sarà una delle mezzali nel reparto a tre. Montolivo e De Jong dovrebbero giocarsi il posto davanti alla difesa. Poli è un altro punto fermo a cui potrebbe aggiungersi Baselli. In attacco Bonaventura sarà il trequartista, Bacca, il centravanti, Niang aspira a soffiare a Menez il ruolo di punta d’appoggio, Matri sarà una delle riserve. Poi lotta per due posti tra El Shaarawy, Honda, Suso, Cerci, Verdi e Petagna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy