Croazia, Badelj: “Conto da saldare con l’Islanda, ci hanno rovinato le vacanze”

Croazia, Badelj: “Conto da saldare con l’Islanda, ci hanno rovinato le vacanze”

Stasera la Croazia potrà contro l’Islanda

di Redazione ITASportPress

Stasera la Croazia, capolista del Girone D giocherà contro l’Islanda che cerca rivincite dopo la sconfitta contro la Nigeria. Il ct Dalic ha presentato il match: “Vogliamo battere l’Islanda per conservare il primo posto e lo faremo giocando a modo nostro, facendo attenzione alle loro palle lunghe e ai loro calci piazzati. Conosciamo tutto dell’Islanda come loro conoscono tutto di noi”. Anche se gia’ qualificata, la Croazia di Zlatko Dalic non prendera’ sotto gamba la sfida di domani a Rostov. Il primato nel girone non e’ ancora blindato ma c’e’ soprattutto un precedente che Modric e compagni non hanno ancora dimenticato: le due nazionali erano nello stesso girone di qualificazione e nel giugno di un anno fa la sconfitta proprio con l’Islanda costrinse la Croazia a passare dai play-off. “Quella sconfitta ci ha obbligato a giocare gli spareggi, e anche se e’ una situazione diversa, e’ una bella occasione per pareggiare i conti”. “Ci hanno rovinato le vacanza, eravamo frustrati e abbattuti, vogliamo farci perdonare”, concorda Milan Badelj. Ma guardando agli ottavi, e’ intuibile che Dalic faccia un po’ di turnover, con buona pace di Nigeria e Argentina che si affronteranno nell’altra gara del girone. “Non mi interessa quello che dicono gli altri, pensiamo a noi stessi, quello che dicono gli altri sono affari loro. Non mi piace parlare di riserve, chi andra’ in campo lo fara’ per giocare come abbiamo fatto con Nigeria e Argentina”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy