Croazia, l’ex Tudor: “1° tempo dominato. Deschamps ha vinto all’italiana”

Croazia, l’ex Tudor: “1° tempo dominato. Deschamps ha vinto all’italiana”

“Complimenti alla Francia, ma soprattutto ai miei ragazzi che hanno davvero fatto un grande torneo: parliamo di un gruppo di giocatori umili, che fanno in campo sacrifici”

di Redazione ITASportPress
Tudor Udinese

Igor Tudor, 55 presenze e 3 reti con la Croazia in carriera, è intervenuto ai microfoni di “Radio Anch’io Sport”, programma in onda sulle frequenze di Radio 1, all’indomani della finale del Mondiale vinta dalla Francia.

Ecco quanto dichiarato dal 40enne tecnico di Spalato che in Italia ha vestito le maglie di Juventus e Siena e che sul finire della scorsa stagione ha allenato l’Udinese:

“La Croazia ha perso perché la Francia è stata più brava. Complimenti alla Francia, ma soprattutto ai miei ragazzi che hanno davvero fatto un grande torneo: parliamo di un gruppo di giocatori umili, che fanno in campo sacrifici. Nel primo tempo c’è stato un dominio croato, loro facevano solo contropiede. Poi si sa, la Francia è forte e fa un calcio difficile da affrontare. Resta la grande partita della Croazia, è andata così. Deschamps? Persona molto intelligente, bravissimo nella gestione. Si è focalizzato su difesa e contropiede, lui stesso ha ammesso che dal punto di vista estetico non è stata una bellissima squadra. Gli anni in Italia hanno influenzato Didier che alla fine è stato bravo a mettere in pratica questi concetti”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy