Germania, Neuer: “Se ci fossimo qualificati, nessuno avrebbe avuto paura di noi”

Germania, Neuer: “Se ci fossimo qualificati, nessuno avrebbe avuto paura di noi”

Le parole del portiere tedesco dopo la clamorosa eliminazione dal Mondiale di Russia

di Redazione ITASportPress

E’ sicuramente una serata da dimenticare per la Germania: i campioni del mondo in carica sono infatti stati clamorosamente sconfitti dalla Corea del Sud e sono costretti così a salutare definitivamente il Mondiale. Sembra quasi una maledizione: da tre edizioni consecutive le vincitrici della Coppa del Mondo sono state eliminate ai gironi. Inutile dire che la formazione di Löw è rimasta particolarmente scossa dal risultato e dalla conseguente eliminazione. Al termine della gara, Manuel Neuer ha commentato così la pesantissima sconfitta contro i coreani ai microfoni di Championat: “Certo, siamo arrabbiati perché abbiamo perso. Può essere altrimenti? In nessuna delle tre partite si è vista la vera Germania, quella che gli avversari temono. Se la squadra batte la Svezia al 95′ e nelle altre partite concede e non crea occasioni pericolose, allora di cosa stiamo parlando? Anche se avessimo passato il turno, gli avversari non avrebbero avuto paura di noi. La Germania è l’attuale campione del mondo, ecco perché le partite contro di noi erano considerate ‘speciali’. In questi tornei non ci sono avversati deboli. Non so cosa ci sia successo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy