Mondiale, Shaqiri e Xhaka ribaltano la Serbia: 2-1 per gli svizzeri

Mondiale, Shaqiri e Xhaka ribaltano la Serbia: 2-1 per gli svizzeri

Dopo la rete di Mitrovic al 5′ gli elvetici vincono nel corso della ripresa

di Redazione ITASportPress

Reduce dalla vittoria contro la Costa Rica nella partita d’esordio al Mondiale, la Serbia sperava di replicare il risultato della prima sfida anche contro la Svizzera. La formazione di Krstajic sembrava essere sulla strada giusta: dopo 5′ infatti Aleksandar Mitrovic trova la rete del momentaneo vantaggio e la supremazia dei serbi è netta nel corso di tutta la prima frazione di gioco. Nella ripresa, però, gli elvetici pareggiano al 52′ grazie al missile di Xhaka che trova il modo di riequilibrare il match. Da questo momento la sfida si fa ancora più emozionante: tante le occasioni sia da una parte che dall’altra. La più clamorosa è sicuramente l’incrocio dei pali colpito da Shaqiri dopo un tiro ad effetto. L’ex Inter però si rifà al 90′ e trova il gol del 2-1 che regala la vittoria alla formazione di Petkovic.

SERBIA-SVIZZERA 1-2

5′ Mitrovic (SE), 52′ Xhaka (SV), 90′ Shaqiri

Serbia (4-2-3-1): Stojkovic; Ivanovic, Milenkovic, Tosic, Kolarov; Matic, Milivojevic (81′ Radonjc); Tadic, Milinkovic-Savic, Kostic (65′ Ljajic); Mitrovic. Ct: Krstajic

Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner, Schar, Akanji, Ricardo Rodriguez; Behrami, Xhaka; Shaqiri, Dzemaili (73′ Embolo), Zuber (93′ Drmic); Seferovic (46′ Gavranovic). Ct: Petkovic

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy