Vieri: “Senza Brasile nessuno guarderà più i mondiali. Mbappé? Forte, ma…”

Vieri: “Senza Brasile nessuno guarderà più i mondiali. Mbappé? Forte, ma…”

Le parole dell’ex attaccante nerazzurro ospite a Balalaika

di Redazione ITASportPress

Ospite a Balalaika, Christian Vieri ha commentato la clamorosa disfatta del Brasile contro il Belgio: “Di chi è la colpa? Di tutti. Sicuramente daranno la colpa a Neymar. Un Mondiale senza Brasile non va bene… ora chi lo guarda più? Secondo me è la nazionale più forte del mondo anche se è uscita oggi. L’unica cosa che avrei fatto sarebbe stato mettere Firmino dall’inizio, ma se Tite faceva uscire Neymar, sarebbe dovuto andare a vivere da un’altra parte… Francia e Brasile hanno la rosa più forte, ci sta che non vincano il Mondiale, ma sono le più forti. Io e Lukaku? Siamo uguali, anche se io non ero così veloce”, queste le parole dell’ex attaccante dell’Inter, che ha poi commentato le prestazioni di Mbappé: “Mbappé è destinato a diventare il più forte del mondo, ma non è paragonabile a Ronaldo (il Fenomeno, ndr.). Lui era di un’altra categoria”.

Vieri, la sentenza: “La Juventus non perde, non c’è un c***o da fare!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy