Apoteosi Bayern, ecco la sesta Champions: Coman affossa il ‘suo’ Psg

Vittoria di misura del club bavarese contro i parigini. A deciderla è l’ex Juventus.

di Redazione ITASportPress

Il Bayern Monaco batte 1-0 al Da Luz il Psg e vince così la sua sesta Champions League della storia. Capolavoro di Hansi Flick che ha preso la guida della squadra a novembre. Neymar e compagni ci provano fino alla fine, ma sulla loro strada c’è un super Neuer. Vittoria storica dei tedeschi che hanno centrato 11 vittorie in 11 match.

PRIMO TEMPO

Neymar (Getty Images)

La finale del Da Luz inizia subito con un Psg aggressivo che prova a chiudere il Bayern nella sua metà campo, ma i tedeschi non si fanno intimidire dalla pressione francese. La prima vera occasione capita sui piedi di Kylian Mbappé al 14esimo con l’attaccante che da centro area calcia con il piattone, ma Goretzka è bravo a respingere. Cinque minuti più tardi Neymar entra dalla sinistra e prova con il diagonale a bucare Neuer: grande salvataggio del portiere tedesco. Al 31esimo il Bayern ci prova con il colpo di testa di Lewandowski, ma Navas si salva con un gran riflesso. Proprio nel finale Mbappé si divora il gol del vantaggio calciando piano da solo davanti a Neuer.

SECONDO TEMPO

Coman (Getty Images)

Nel secondo tempo i ritmi si abbassano, almeno inizialmente e al quarto d’ora il Bayern passa in vantaggio con il colpo di testa di Kingsley Coman. Il francese ex Juve approfitta alla grande di uno splendido cross di Kimmich. I bavaresi spingono e dopo 3 minuti Thiago Silva è costretto al salvataggio sulla linea dopo la conclusione di Coman. Il tempo passa e il Psg cerca il tutto per tutto senza però impensierire mai Neuer. Neymar, come i suoi partner d’attacco, accusa un po’ di stanchezza e il Bayern non ha fatica a contenere i francesi. Tuchel decide di non affidarsi a Mauro Icardi con l’argentino che rimane in panchina per tutta la durata del match. Al 93esimo Neymar e Mbappé provano a condurre l’ennesima ripartenza, ma Choupo-Moting commette fallo in attacco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy