Serie B, il Crotone si rialza: resa Ascoli

Serie B, il Crotone si rialza: resa Ascoli

La squadra di Stroppa domina e vince per 3-1: notte al secondo posto solitario

di Redazione ITASportPress

Il Crotone si mette alle spalle le ultime due sconfitte contro Chievo e Perugia e riprende il proprio cammino in altissima classifica. La squadra di Stroppa ha battuto per 3-1 l’Ascoli nell’anticipo della 12a giornata insidiandosi per il momento al secondo posto solitario con 21 punti, tre in meno rispetto alla capolista Benevento.

Respinto invece il tentativo di arrampicata dei marchigiani, che restano a quota 17.

Tutti i gol nel primo tempo. Il Crotone inizia a cento all’ora e domina per 45 minuti: Crociata la sblocca al 5′ sfruttando un pallone vagante in area dopo un errore di Troiano in uscita, mentre al 34′ raddoppia Simy al termine di un’azione personale. Tre minuti dopo una sfortunata deviazione di Marrone nella propria porta su cross di Cavion riporta in partita l’Ascoli.

Secondo tempo avaro di emozioni: il Crotone non riesce a chiuderla, ma resta in controllo, l’Ascoli non punge neppure dopo l’ingresso di Ardemagni. A tre dalla fine la gara si chiude con un’altra autorete, di Valentini su tiro-cross di Mazzotta dopo che il difensore argentino si è scontrato con Leali uscito a vuoto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy