ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IMPERATORE

Adriano: “Lukaku ed io simili. Se avessimo giocato insieme…”

Adriano (getty images)

Parla l'ex bomber anche dell'Inter

Redazione ITASportPress

Interessante intervista rilasciata dall'ex attaccante anche dell'Inter Adriano a La Gazzetta dello Sport. L'ex Imperatore nerazzurro si è soffermato sulla cavalcata del club interista verso lo scudetto e su chi è stato protagonista a suon di gol: Romelu Lukaku: "Lui é fenomenale. Siamo molto simili, non solo a livello tecnico e fisico, ma anche dal punto di vista umano dell’umiltà e del grande legame che abbiamo con la famiglia. Abbiamo creato un bel legame, lui parla portoghese e l’ho invitato da me a Rio quando sarà finita la pandemia. È una forza della natura, provate a immaginarvi noi due in campo insieme...", ha sognato ad occhi aperti l'ex bomber.

Un pensiero poi al Tricolore conquistato: "Non ho mai dubitato che l’Inter non vincesse. Conte é un grandissimo allenatore, fa il suo mestiere in maniera differente. Tutti erano molto concentrati sull’obiettivo. Sono contento per i tifosi nerazzurri che sono fantastici. Ho brindato con la mia famiglia per il titolo, è stato un bel momento". Un pensiero anche a Javier Zanetti, suo ex compagno e capitano: "Faccio i complimenti a Javier Zanetti, una gran persona oltre che un grandissimo professionista. Questo scudetto è il meritato premio per il lavoro svolto".

 Adriano (getty images)
tutte le notizie di