Atalanta, Arana: “A Siviglia ero caduto nella disperazione, ora invece sto bene e mi godo il momento”

Atalanta, Arana: “A Siviglia ero caduto nella disperazione, ora invece sto bene e mi godo il momento”

Le parole dell’esterno impegnato col Brasile U23

di Redazione ITASportPress

Impegnato con il Brasile U23, il nuovo arrivato in casa Atalanta Guilherme Arana ha parlato della sua esperienza al Siviglia e del passaggio in prestito ai bergamaschi, con cui ha esordito nel finale del match perso domenica scorsa 3-2 al Tardini di Parma contro il Torino: “A Siviglia ero caduto nella disperazione, impazzivo perché volevo fortemente giocare, ho 22 anni – riporta il giornale spagnolo Mundo Deportivo -. Sono stato acquistato dal Corinthians (a dicembre 2017 per 11 milioni di euro, ndr) e naturalmente è cambiato tutto rispetto al passato, è stata dura ma la famiglia mi è stata accanto e sono cresciuto. Ora inizio un nuovo capitolo con l’Atalanta, sto bene penso che potrò adattarmi al meglio e velocemente: sono stato accolto molto bene e mi godo il momento cercando di essere al top”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy