Atalanta, Gasperini: “Attenzione alla Spal, ci vorrà determinazione. Gomez? Non sta bene”

Atalanta, Gasperini: “Attenzione alla Spal, ci vorrà determinazione. Gomez? Non sta bene”

I nerazzurri ospiteranno nel posticipo del lunedì gli estensi

di Redazione ITASportPress

Vigilia di campionato per l’Atalanta, che domani sera, nel posticipo della ventesima giornata di Serie A, ospiterà al Gewiss Stadium la pericolante Spal. Un match che il tecnico Gian Piero Gasperini, in conferenza stampa, ha così presentato.

FORMAZIONE – “Abbiamo Hateboer fuori e Castagne non è disponibile, quindi o cambiamo modulo o adattiamo un giocatore sulla fascia”.

CAMPIONATO – “Abbiamo chiuso il girone di andata a 35 punti insieme alla Roma ed abbiamo un buon vantaggio sul settimo posto. Adesso abbiamo la possibilità di incrementare ulteriormente questo margine. Noi ci crediamo, vogliamo stare tra le prime sei. Quarto posto? Più avanti vedremo”.

GIRONE DI RITORNO – “Fare meglio? Non è così scontato. Avremo dieci partite in casa, ma dovremo guardare gara per gara”.

SPAL – “La Spal è una squadra che avrebbe meritato qualcosa in più. A Firenze hanno dominato, dovremo stare attenti. Hanno deibuoni valori e tanta fisicità, quando sei in fondo alla classifica dai sempre qualcosa in più. Queste partite, però, vanno vinte. Dovremo partire bene, giocare con qualità e con la giusta determinazione. Dovremo ritrovare quell’energia che ci è mancata a Firenze”.

GOMEZ – “Non sta bene. Spero di recuperarlo, ma non è scontato”.

CRESCITA – “La Champions ci ha dato qualità e ci ha abituato a giocare contro squadre forti. Ad inizio campionato abbiamo subito dei gol evitabili e qualcuno ne subiamo ancora. Possiamo fare meglio, dobbiamo continuare a giocare con questo spirito e questo entusiasmo. E’ giusto pensare all’Europa, per me è fondamentale”.

ZAPATA E CALDARA – “Se ritroviamo il Duvan di inizio stagione siamo più forti. Fisicamente sta bene, mi dispiace non averlo fatto giocare a Firenze. Mattia non pensavo di trovarlo così dopo tanta inattività”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy