Atalanta, Gasperini: “Match con l’Inter dirà molto anche per il nostro stato di condizione”

Il tecnico nerazzurro presenta la partita contro la squadra di Conte

di Redazione ITASportPress
Gasperini

L’Atalanta domani contro l’Inter dovrà dimostrare di aver smaltito la scoppola ricevuta dal Liverpool in Champions League. Ne è consapevole, Gian Piero Gasperini, che ha presentato così la sfida in conferenza stampa. “Sarà una partita impegnativa per entrambe, ne verrà fuori una gara difficile però arriva anche in un momento giusto. Poi ci sarà la sosta a chiudere questa fase di alti e bassi. È una sfida che in questo momento può dire il nostro stato di condizione. L’Inter è un’ottima squadra a prescindere dal numero di partite giocate, poi come tutti ha alti e bassi nelle prestazioni. Ma è una grande squadra. Noi abbiamo qualche defezione ancora: a parte quelle di Gosens e De Roon, mancherà anche Palomino. Quindi se non per tutta la partita ma a gara in corso potrebbe esserci spazio. Per il resto va verificato il fatto che prendiamo qualche gol di troppo e quindi serve maggiore attenzione e anche protezione. Non significa stravolgere la squadra, ma fare degli accorgimenti che ci tutelino meglio in un momento anche un po’ di emergenza. Viviamo di presente, bisogna guardare avanti e ora c’è la partita con l’Inter. Siamo in una buona posizione in classifica, la Champions anche se abbiamo perso male è ancora tutta da giocare. Quindi ragioniamo sempre così”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy