Atalanta, Gomez confessa: “Io vicino alla Lazio. I tifosi mi vorrebbero ancora”

L’ammissione dell’attaccante nerazzurro

di Redazione ITASportPress
Atalanta Gomez

Negli ultimi anni la rivalità tra Lazio e Atalanta si è fatta davvero incandescente. Gli incontri tra queste due squadre si sono fatti sempre più emozionanti, anche in virtù della posta in palio. Prima la qualificazione alla Champions League, poi la Coppa Italia. Nell’ultima occasione le prospettive erano diverse: i biancocelesti in cerca di punti per inseguire la Juventus capolista, i nerazzurri per blindare la Champions. A prevalere sono stati proprio questi ultimi con un clamoroso 3-2.

GOMEZ – Tra i protagonisti del miracolo atalantino c’è sicuramente Alejandro “Papu” Gomez. L’attaccante dei nerazzurri ha rivelato a Radio Deejay che avrebbe potuto giocare la partita, ma a maglie invertite, indossando la casacca della Lazio, se solo avesse accettato la corte di Claudio Lotito. Queste le sue parole a Radio Deejay: “Qualche anno fa sono stato vicino alla Lazio. Ancora adesso i tifosi biancocelesti mi chiamano per chiedermi quando mi trasferisco lì. Ma io sono felice a Bergamo e all’Atalanta. Contro di loro abbiamo fatto una grande partita, con tantissimi sacrifici per portare a casa la vittoria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy