Atalanta, Gosens primo marcatore sotto la nuova curva: “Un’emozione speciale…”

Atalanta, Gosens primo marcatore sotto la nuova curva: “Un’emozione speciale…”

“L’anno scorso ho provato una cosa simile col Torino ma avevo calciato fuori”

di Redazione ITASportPress

Da una parte Zapata, autore della prima rete nel nuovo Gewiss Stadium, dall’altra Robin Gosens, autore del terzo gol, ma il primo sotto la nuova Curva Nord.

L’Atalanta vola al primo impegno casalingo davanti ai propri tifosi. 3-1 al Lecce in pieno stile Dea: corsa, gol e spettacolo. Ai microfoni di Rai Sport, l’esterno classe 1994 ha commentato il successo e la rete, a cui si aggiunge anche un prezioso assist: “È una soddisfazione iniziare la stagione a Bergamo con un successo. Anche martedì abbiamo fatto una prestazione importante ma abbiamo perso. Era importante rialzarsi subito. Siamo partiti forte, speriamo di migliore ancora dopo la sosta”.

GIOIA – Emozione particolare per lui, Zapata e Gomez per le prime reti nel nuovo impianto: “Abbiamo dimostrato ancora una volta di saper segnare. Questo è il nostro modo di giocare. Aver fatto gol sotto la nuova Curva Nord è stata un’emozione speciale, ma ancora di più è la felicità per la vittoria della squadra. L’azione del gol? Sono cose che vengono durante la partita, l’anno scorso ho provato una cosa simile col Torino ma avevo calciato fuori. Terzi in campionato? Siamo contenti che stiamo dimostrando come l’anno scorso il nostro valore”, ha concluso Gosens.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy