Atalanta, l’ad Percassi: “Gomez? Ormai è bergamasco…”

Atalanta, l’ad Percassi: “Gomez? Ormai è bergamasco…”

I nerazzurri protagonisti di un ottimo avvio di campionato

di Redazione ITASportPress

Un inizio di campionato esaltante, quello vissuto dall’Atalanta. I nerazzurri, nelle prime sette giornate, hanno raccolto 16 punti, occupando il terzo posto in classifica a sole tre lunghezze di distanza dalla Juventus capolista. Del momento dei bergamaschi, a margine di un evento di sponsorizzazione, ha parlato l’amministratore delegato Luca Percassi. Queste le sue parole raccolte da calciomercato.com.

CHAMPIONS – “Sono convinto che l’Atalanta si farà rispettare, io dico sempre che non perdiamo, impariamo. Il Manchester City è tra le squadre più forti del mondo e il 22 sarà per noi una grandissima esperienza in uno stadio straordinario: solamente qualche mese fa sarebbe stato impensabile”.

MERCATO – “Non abbiamo mai ascoltato le offerte per Zapata. Abbiamo puntato a mantenere la rosa, visto che ci aspettavano diverse competizioni importanti. Gomez? Gli siamo legatissimi, ormai lui e la sua famiglia sono bergamaschi. Siamo cresciuti insieme a lui. E’ anche migliorato tecnicamente”.

NUOVA CURVA – “E’ stata una grande emozione ed è più bella di quanto pensassi: lo scopo ero uno stadio tipo Tottenham, con il pubblico più vicino possibile. E’ la prima di tre parti di un sogno che si sta realizzando”.

OBIETTIVI – “Siamo appena alla settima giornata, è ancora presto per fare previsioni. Il nostro primo obiettivo rimane comunque la salvezza: guai se affrontassimo le gare sentendoci superiori”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy