ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Atalanta, l’ex Marino: “Arriverà seconda in Serie A. Muriel e Zapata saranno decisivi”

Marino (getty images)

Parla l'attuale dirigente dell'Udinese

Redazione ITASportPress

Pierpaolo Marino, dg dell'Udinese, ed ex dirigente dell'Atalanta, ha parlato della classifica di Serie A in ottica finale di stagione facendo un pronostico su quelle che saranno le posizioni di vertice. Intervenuto ai microfoni de l'Eco di Bergamo, l'ex nerazzurro ha puntato forte sulla Dea.

A tutto Marino

 Marino, getty images

"Chi arriverà al secondo posto? Per me al secondo posto arriva l'Atalanta. Voi sapete quel che penso dell'Atalanta, vi avevo anticipato l'ammissione alla prima Europa League, le due qualificazioni per la Champions, la vittoria dall'Ajax. E se devo leggere il finale di campionato, scusate ma mi permetto di insistere", ha detto Marino. E sul resto della classifica: "Milan, Juve e Napoli si giocano gli altri due posti in Champions League, Lazio e Roma possono pensare al massimo al quarto posto se si fermano le altre. Lo scudetto è dell'Inter. Sta arrivando la primavera, i primi caldi peseranno su una stagione per tutti faticosa, sarà determinante la condizione fisica. E l'Atalanta di Gasperini a primavera corresempre più degli altri. Impressionante".

Decisivi per l'ultima parte di stagione saranno gli attaccanti e in tal senso l'Atalanta potrà contare su una coppia eccezionale come Muriel e Zapata: "Per lo sprint finale conterà la capacità di fare gol, e penso a Muriel e Zapata. E la serenità dell'ambiente Atalanta farà il resto. Conosco Bergamo e so che non esistono le pressioni degli altri ambienti,e questo è un vantaggio enorme. Ha ragione Gasperini: lì c'è il vantaggio della mente libera".

 Muriel Zapata Atalanta (getty images)
tutte le notizie di

Potresti esserti perso