Atalanta, Percassi: “Con il Napoli una partita strana. Gasperini spero che resti a vita. Muriel…”

Parla il patron della Dea

di Redazione ITASportPress
Atalanta Percassi

Il presidente dellAtalanta Antonio Percassi ha parlato ai microfoni di Sky Sport della sfida vinta dalla Dea ieri contro il Napoli e dell’imminente e storico match contro il Real Madrid: “Ieri volevamo battere il Napoli per presentarci al meglio alla gara di Champions. È stata una partita strana, soprattutto nella gestione da parte dell’arbitro. Gasperini si è arrabbiato per questo e devo dire che ha pienamente ragione”. L’Atalanta ha raggiunto anche per questo campionato i 40 punti, adesso si può alzare nuovamente l’asticella degli obiettivi: “Speriamo che 40 punti siano sufficienti per la permanenza in Serie A – rivela Percassi – , il nostro primo obiettivo. Quello che verrà in più sarà tutto guadagnato. Gasperini? Spero che resti a vita. Muriel è un giocatore straordinario, è una goduria vederlo giocare”.

Osimhen
Osimhen (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy