Atalanta, Percassi: “Il prossimo anno? Obiettivo salvezza. Zapata resta, a meno che…”

Atalanta, Percassi: “Il prossimo anno? Obiettivo salvezza. Zapata resta, a meno che…”

Il presidente dei nerazzurri è già concentrato sulla prossima stagione

di Redazione ITASportPress

Quella appena andata in archivio è stata una stagione stellare per l’Atalanta, in grado di conquistarsi una storica qualificazione alla prossime edizione della Champions League. E per i nerazzurri, adesso, è già tempo di pensare al futuro, come confermato dal presidente Antonio Percassi alla trasmissione radio Maracanà.

OBIETTIVO – “Bisogna mantenere i piedi per terra. Anche il prossimo anno partiremo con l’obiettivo salvezza e quello che arriverà in più sarà tutto di guadagnato”.

QUESTIONE STADIO – “Le prime due giornate del campionato le giocheremo a Parma, mentre dal secondo turno di Champions speriamo di poter avere l’autorizzazione per scendere in campo nel nostro stadio. Faccio un briefing ogni giorno, stiamo lavorando bene”.

PASALIC E ZAPATA – “Mario nel finale di stagione è stato determinante e ora mio figlio Luca è a Londra per cercare di trattenerlo ancora: ne dovremo parlare con il Chelsea. Zapata? Noi vogliamo tenere tutti i calciatori più forti, integrandoli con alcuni acquisti di qualità. Se arrivassero cifre irrinunciabili ci penseremo, ma vogliamo mantenere la struttura”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy