Benevento, Caprari: “Batosta utile per imparare. Non rinunciamo mai a giocare”

Le parole dell’attaccante dei campani

di Redazione ITASportPress
Totti Caprari

Non è bastata la sua doppietta a salvare il Benevento contro l’Inter. Gianluca Caprari esce dal campo rammaricato per il 5-2 finale a favore dei nerazzurri, ma può comunque ritenersi soddisfatto per la prestazione individuale.

LE PAROLE DI CAPRARI

Caprari commenta la sconfitta del Benevento ai microfoni di Sky Sport: “L’Inter è una squadra che lotta per lo Scudetto, non ci poteva essere partita anche se ci abbiamo provato. Questa batosta ci farà capire meglio in quale categoria stiamo giocando. Il nostro campionato comunque è con altre squadre, non coi nerazzurri, e domenica in casa dovremo battere il Bologna. Noi vogliamo offrire sempre calcio, l’importante è essere equilibrati. Dobbiamo ascoltare mister Inzaghi e fare in campo ciò che ci chiede, a prescindere dall’avversario”. Infine una battuta sul suo agente Francesco Totti: “Francesco è una persona d’oro, nel suo nuovo lavoro è esattamente come era in campo o come è fuori”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy