Benevento, Montipò: “La salvezza non è lontana. Ma non dobbiamo sottovalutare niente”

Le parole del portiere dei campani

di Redazione ITASportPress
Montipò

Il portiere del Benevento Lorenzo Montipò, una delle sorprese in positivo della squadra di Filippo Inzaghi ha parlato ai microfoni La Voce di Novara del momento attuale in casa sannita: “Sono molto soddisfatto di come sto affrontando questa mia prima stagione in Serie A. Siamo a +7 sulla zona retrocessione e il traguardo dei 40 punti, individuato quale ‘quota salvezza’ non è lontano. Siamo artefici del nostro destino, è tutto nelle nostre mani”. Niente andrà però sottovalutato per centrare la salvezza: ” Quella che non deve venir meno da qui a fine stagione è la fame che ci ha contraddistinti, perché in lotta con noi ci sono grandi squadre come Torino, Fiorentina, Parma e Cagliari. Sono formazioni abituate a lottare e a giocare la serie A e ci daranno filo da torcere fino alla fine”.

Galli: “Locatelli vede cose nascoste per gli altri. Ha doti fuori dal comune”

Montipò
Montipò, getty images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy