ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LA VIGILIA

Bologna, l’appello di Mihajlovic: “Se si perde è colpa mia. Non fischiate i giocatori”

Bologna Mihajlovic, getty images

Il tecnico verso la sfida con la Lazio

Redazione ITASportPress

Vigilia di campionato per il Bologna di Sinisa Mihajlovic che contro la Lazio si giocherà la settima giornata di Serie A. Reduce da una settimana complicata con il k.o. contro l'Empoli e le dimissioni del coordinatore dell'area tecnica Walter Sabatini, l'ambiente rossoblù è davvero bollente e il mister chiede ai tifosi di stare con la squadra anche se le cose non vanno bene.

APPELLO - "Quando la squadra perde è sempre colpa mia", ha esordito Mihajlovic. "E questo vale anche per domani: chiedo al pubblico di non fischiare i giocatori, di lasciarli giocare. Il pubblico bolognese si è sempre dimostrato maturo, e spero che anche domani sostengano i ragazzi durante la partita, che è una sfida difficile. A fine partita, se non sarà andato bene qualcosa, sono io a dover essere fischiato, perché la squadra la metto in campo io".

AVVERSARIO - Un pensiero anche alla Lazio di Sarri: "La Lazio è un'ottima squadra. Anche l'ultima partita in Europa League gli ha fatto più del bene che del male. E' una squadra forte, completa, fisica, con grandi individualità. Sanno attaccare bene e difendere altrettanto bene. Sarà dura ma sono molto fiducioso visto come ci siamo allenati in settimana".

tutte le notizie di