ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PARERE

Boninsegna e la corsa scudetto a due: “L’Atalanta sarà l’antagonista dell’Inter”

Roberto Boninsegna (getty images)

Parla l'ex storico giocatore

Redazione ITASportPress

"L'Inter la pensavo più forte l'anno scorso e invece quest'anno sta facendo lo stesso e anche meglio, merito di questo nuovo allenatore Inzaghi". Sono queste le parola piuttosto convinte dell'ex bomber nerazzurro e juventino Roberto Boninsegna che ai microfoni di Radio 1 nel corso della trasmissione Radio Anch'io Sport ha voluto parlare dell'attualità calcistica italiana con particolare riferimento alle ultime prove dell'Inter e non solo.

"L'Inter ha recuperato tutti i punti di distacco, se mantiene questo gioco e questa forma sarà difficile per le altre tornare davanti", ha detto Boninsegna. Sulle possibili rivali al titolo, alla luce anche dei recenti stop di Milan e Napoli: "Vedo l'Atalanta come l'antagonista più pericolosa per l'Inter". Una passaggio poi sulla Juventus fermatasi anche nell'ultimo turno sul campo del Venezia per 1-1: "La Juve? Ha un grosso problema a centrocampo, oltre alla perdita di Cristiano Ronaldo...".

In questo momento l'Inter è in vetta alla classifica a quota 40 punti, seguita dal Milan e dall'Atalanta rispettivamente a 39 e 37 lunghezze.

 (Getty Images)
tutte le notizie di